FIRMATO IL DECRETO SULLE NUOVE NORME TECNICHE

18/01/2018

È stato firmato dal Ministro Del Rio il decreto che approva il testo aggiornato delle norme tecniche per le costruzioni, che sostituiscono quelle approvate con il decreto ministeriale 14 gennaio 2008.

Il decreto dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale entro fine febbraio, ed entrare in vigore trenta giorni dopo. All'articolo 2 viene fissato il periodo transitorio successivo all'entrata in vigore delle norme tecniche revisionate, entro cui per opere pubbliche o di pubblica utilità in corso di esecuzione, per contratti pubblici di lavori già affidati, per progetti definitivi o esecutivi già affidati, nonché per opere private le cui opere strutturali siano in corso di esecuzione o per le quali sia già stato depositato il progetto esecutivo presso i competenti uffici, si possono continuare ad applicare le previgenti norme tecniche.

L'elemento di fondamentale innovazione appare quello relativo agli edifici esistenti (il capitolo 8) che dovrebbe apportare una semplificazione nella messa in sicurezza nel caso di ristrutturazioni e facilitandolo l'accesso alle agevolazioni. Sono al contempo introdotte le linee guida sull'utilizzo di alcuni materiali innovativi, ritenuti oggi essenziali in chiave antisismica, che sono l'altro elemento di novità delle NTC 2018.

È quasi certo che la Circolare esplicativa vedrà la luce successivamente, dopo essere stata bloccata a seguito di dubbi avanzati dagli operatori, e mai approdata al Consiglio superiore dei lavori pubblici. Inizialmente composta da circa 700 pagine, è al momento oggetto di un lavoro di sintesi che dovrebbe ridurla drasticamente.

Le nuove norme contengono dodici capitoli recanti specifiche relative a:

1.        Oggetto

2.        Sicurezza e prestazioni attese

3.        Azioni sulle costruzioni

4.        Costruzioni civili e industriali

5.        Ponti

6.        Progettazione geotecnica

7.        Progettazione per azioni sismiche

8.        Costruzioni esistenti

9.        Collaudo statico

10.    Redazione dei progetti strutturali esecutivi e delle relazioni di calcolo

11.    Materiali e prodotti ad uso strutturale

12.    Riferimenti tecnici.


» Norme tecniche_decreto.pdf

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su