LETTERA APERTA DI SOLIDARIETA' AL COLLEGA CALOGERO ZICARI SINDACO DI REALMONTE (AG)

20/11/2018

Questo è il testo della nota inviata dalla Consulta al collega Calogero Zicari, Sindaco di Realmonte e Consigliere dell'Ordine di Agrigento per esprimergili solidarietà per il grave atto intimidatorio subito.

All'Ing. Calogero Zicari
Consigliere dell'Ordine degli Ingegneri di AGRIGENTO e Sindaco del Comune di REALMONTE

Caro Lillo,

in casi come quello che ti è capitato e che abbiamo appreso dagli organi di stampa e dall'autorevole sostegno del Presidente dell'Ordine di Agrigento, Alberto Avenia, sembra quasi che le espressioni di sostegno e solidarietà siano inutili e desuete.

In un tempo di relativismo come il nostro, invece, il peso delle parole rimane l'unico baluardo che abbiamo contro la barbarie, contro la violenza dei fatti e degli atteggiamenti minacciosi.

Le antiche frequentazioni ordinistiche nella Commissione urbanistica della Consulta prima che nei rispettivi Consigli territoriali e la comune appartenenza al ruolo dei dirigenti del Genio civile mi permettono di affermare la grande stima per la tua correttezza e professionalità.

L'impegno politico dei "tecnici, di quella che viene chiamata con espressione forse abusata la "società civile, è invece il segno di grande sensibilità all'impegno pubblico che ingegneri come te e molti altri mutuano proprio dall'appartenenza ad una categoria che possiede in sé un ruolo sociale importante e non meramente strumentale.

È per questo che desidero esprimere a te alla tua famiglia, a nome mio personale e dell'intero Consiglio della Consulta, i sentimenti di piena solidarietà e di ferma condanna verso chi intende condizionare la tua e la nostra correttezza e rettitudine morale e professionale.

Un caro saluto.

IL PRESIDENTE                                                                                    Giuseppe Maria Margiotta

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su