CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II CIVILE – SENTENZA 12 DICEMBRE 2008 N° 29287

16/01/2009

Incarico professionale – Contratto concluso con la PA – Delibera di conferimento dell’incarico – Sufficienza – Esclusione – Motivi – Atto con efficacia interna – Documento autonomo sottoscritto da entrambe le parti – Necessità.

 

In materia di contratti conclusi dagli enti pubblici, è del tutto irrilevante l’esistenza di una deliberazione con la quale l’organo collegiale dell’ente abbia autorizzato il conferimento dell’incarico al professionista, ove tale deliberazione non si sia tradotta in un documento autonomo e distinto sottoscritto dal rappresentante dell’ente stesso e del professionista, dal momento che la deliberazione non integra gli estremi di una proposta contrattuale, ma un atto con efficacia interna all’ente che ha solo natura autorizzatoria e quale unico destinatario il diverso organo che è il solo legittimato a esprimere la volontà dell’ente verso l’esterno e a impegnarlo contrattualmente con i terzi.

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su